Le 9 migliori creme per piedi con pelle secca o screpolata

Una volta terminati i capricci invernali di questa primavera, potremo finalmente sfoggiare un bel paio di sandali o graziose ciabattine. Vero ma… a piedi come siamo messe?

Ogni Cenerentola che si rispetti farebbe meglio a valutare la situazione, magari leggendo le ultime news sulla miglior crema per piedi secchi o screpolati.


Qual è la miglior crema per i piedi?

L’errore principale è intendere la pelle dei piedi come elemento secondario, a cui prestare attenzione solo nei ritagli di tempo. Non è e NON deve essere così.

Esattamente come quella di viso e mani, la cute dei piedi deve essere trattata accuratamente.

Di pomate per i piedi ce ne sono davvero tantissime, sai capire quale scegliere?

La miglior crema specifica per questa zona:

  •  Rispetta il derma della pelle, anche quello più delicato.
  •  Contiene principi attivi in grado di intervenire efficacemente sulle problematiche.
  •  Idrata a fondo.

Ecco una lista delle migliori creme per i piedi:

1. Crema rigenerante per pelle secca Scholl

Scholl Crema Rigenerante Pelle Secca, 60ml

Vedi prezzo su AMAZON

Nel pratico tubo da 60 ml, la marca leader nel settore propone una crema a rapido assorbimento che conferisce alla tua pelle una sensazione di immediato beneficio, concentrandosi soprattutto nella zona dei talloni, la più ostica da trattare.

Nel cast degli ingredienti puoi trovare urea e glicerina, dueemollienti che si preoccupano di ammorbidire la pelle ed entrare in profondità, andando a curare secchezza ed eventuali screpolature.

La confezione ha il formato ideale per essere portata in borsetta, pronta all’uso. La formulazione poi ha una profumazione discreta e la consistenza permette una facile distribuzione del prodotto, che viene assorbito rapidamentesenza ungere. Ottimo rapporto qualità prezzo.

  • Sceglila se: sei quasi sempre di fretta e hai bisogno di un assorbimento lampo e senza sbavature
  • Continua la ricerca se: il tuo problema va ben oltre la solita secchezza o screpolatura del tallone

2. Crema per piedi rinfrescante Gehwol Fusskraft

Gehwol Fusskraft Blue Crema per Piedi dalla Pelle Secca

Vedi prezzo su AMAZON

Quella di Gehwol Fusskraft è una lozione multi trattamento, a base nutriente, contenuta in un pratico flacone formato famiglia da 500 ml. Potrebbe fare al caso tuo se i piedi soffrono di pesantezza, stanchezza o fastidioso prurito.

Provo a farti un esempio: la tua routine quotidiana prevede zero pause almeno fino al notiziario serale? Capisco perfettamente. Per te dunque, c’è bisogno di una pomata rigenerante ed un trattamento delicato (oltre ad una pausa dai tacchi).

Lozione ad alto potere idratante, contiene burro di Karitè ed olio di Jojoba; è fresca e piacevole sia da spalmare che da massaggiare. Sensazione di freschezza garantita, grazie ad alcuni ingredienti, tra cui, il rosmarino.

  • Sceglila se: vuoi una crema per i piedi multiuso, in un pratico formato famiglia
  • Continua la ricerca se: hai esigenze diverse o fastidi più importanti

3. Crema per piedi rigenerante con urea Eucerin

EUCERIN 10% UREA R CREMA PIEDI

Vedi prezzo su AMAZON

Proprio come Scholl, anche Eucerin è una marca nota per i suoi ottimi prodotti e per il suo costante impegno nel ricercare formule sempre più innovative ed efficaci.

Uno sforzo che non è passato inosservato alle centinaia di acquirenti che hanno lasciato recensioni a dir poco entusiastiche di questo preparato, eleggendola la miglior pomata per piedi secchi in commercio al momento. Risolve sia problemi di secchezza che di gonfiore ed arrossamento.

Molto apprezzata per la sua capacità idratante, questa crema a base di urea si assorbe facilmente e, se utilizzata con regolarità, trasforma la pelle dei piedi e dei talloni in un morbido velluto – anche quella più arida!

  • Sceglila se: cerchi un rimedio potente contro rossori e screpolature
  • Continua la ricerca se: preferisci formule dalla profumazione percepibile

4. Crema per piedi screpolati Laufwunder

Crema specifica per pelli screpolate, spaccate e con...

Vedi prezzo su AMAZON

Cambiamo un attimo genere e spostiamoci verso creme ad azione mirata ed intensiva, per pelli che richiedono un booster di idratazione: quella di Laufwunder è una crema specifica per piedi screpolati o danneggiati, che presentano secchezza ad alti livelli con particolari spaccature a livello cutaneo.

E’ una crema ad alto potenziale che agisce in poche settimane su problematiche importanti: qualche esempio? Ragadi, duroni, callosità persistenti e con tendenza a recidiva; la sua azione concentrata permette di ammorbidire la zona del piede e di prevenire ulteriori arrossamenti da sfregamento; inoltre cura le irritazioni calmando la sgradevole sensazione di prurito.

La sua azione lenitiva è davvero potente; non a caso tra i principi attivi troviamo camomilla e paraffina.

  • Sceglila se: hai bisogno di un’azione lenitiva intensiva
  • Continua la ricerca se: non hai particolari necessità curative o preferisci pomate più fluide

5. Crema per piedi naturale 100% BIO Satin Naturel

OFFERTA LANCIO Crema Piedi al Burro di Karité...

Vedi prezzo su AMAZON

L’elegante confezione di questa crema per i piedi da 100 ml a base di burro di Karitè e aloe vera biologico ci evoca uno di quei trattamenti di bellezza esclusivi offerti dalle migliori spa del mondo, e in effetti qui non troviamo solo un formato chic ma una formula altamente efficace dalla profonda azione emolliente.

La proposta di Satin Naturel è una crema fluida e leggera che si distribuisce facilmente, favorendo un piacevole massaggio alpiede trattato. Tra gli aspetti maggiormente apprezzati dai recensori troviamo un’azione idratante istantanea che dona un effetto morbidezza immediato, per piedi a prova di sandalo o ciabattina.

In ultimo, la profumazione è gradevole ma non troppo persistente.

  • Sceglila se: stai cercando la giusta crema per i tuoi momenti di beauty feet routine
  • Continua la ricerca se: i tuoi piedi hanno bisogno di ben più di un semplice trattamento spa

6. Crema per piedi rigenerante e nutriente Hansaplast

Hansaplast crema piedi rigenerazione, prima Pack (1 x...

Vedi prezzo su AMAZON

Probabilmente la marca più conosciuta a livello di grande distribuzione, Hansaplast la sa lunga su questioni di cute, cura dei piedi e di piccoli incidenti di percorso in cui si può incappare. Uno fra questi l’arrossamento e la disidratazione della pelle, che a lungo andare causa fastidiose screpolature a volte ostinate nel ripresentarsi.

La crema a rapida azione di Hansaplast permette un graduale bilanciamento dell’idratazione e del nutrimento della pelle, lavorando su secchezza e rossori da sfregamento. Completano il profilo un’azione emolliente e lenitiva che dona istantaneo beneficio ai piedi, scongiurando gonfiori e ulteriori irritazioni. Il primo effetto che sicuramente noterai è la sensazione di una pelle liscia, fresca e riequilibrata.

  • Sceglila se: cerchi la miglior soluzione qualità prezzo per una crema piedi
  • Continua la ricerca se: hai esigenze più specifiche o consistenti da trattare

7. Crema per piedi ad azione riparatrice Neutrogena

Neutrogena Crema Piedi per la pelle secca, 100 ML

Vedi prezzo su AMAZON

Tutti conosciamo la formula norvegese che ci ha subito conquistato per rapidità, efficacia e potenza nel trattamento. Neutrogena, dall’alto della sua esperienza, distribuisce soluzioni anche per piedi stanchi, che faticano a traspirare o che presentano gonfiori o rossori.

La sua azione è multipla: permette un importante livello di idratazione, al contempo rende malleabile e morbida la pelle secca, lenisce i rossori e la secchezza localizzata, rigenera in una sola parola lo strato cutaneo. Parola d’ordine per te deve essere equilibrio!

Il segreto per l’efficacia di questa crema risiede nei suoi ingredienti, tra cui l’immancabile glicerina e il pantenolo (utilizzato per favorire la cicatrizzazione della pelle, anche in seguito a tatuaggi).

  • Sceglila se: vuoi andare sul sicuro, con una rapida azione idratante
  • Continua la ricerca se: preferisci formulazioni più fluide e meno ricche di glicerina

8. Crema per piedi ad azione concentrata Roche Posay

la Roche Posay Lipikar Crema Piedi Secchi - 100 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Un tubetto di Roche Posay nello zaino da viaggio ed eccoti svelato il rimedio per piedi secchi che chiedono un pit stop immediato!

La marca francese è molto nota sia al pubblico di recensori più afferrati in materia, sia alle erboristerie e farmacie italiane; questa volta la casa produttrice propone una formula ricca, a rapido intervento, in un concentrato di agenti idratanti e lenitivi. Con una sola noce di prodotto applicata con costanza si riducono gradualmente (e in modo marcato) screpolature e rossore.

La formulazione non si limita alla sola idratazione: leviga, ripara la pelle e permette una leggera microesfoliazione che garantisce pulizia della cute e rimozione delle cellule morte. Particolarmente consigliata su piedi molto secchi.

  • Sceglila se: hai piedi generalmente secchi o molto secchi
  • Continua la ricerca se: i tuoi piedi richiedono interventi più marcati in altri frangenti

9. Crema per piedi defaticante e rinfrescante L’Oréal Cerave

L'Orealcerave Crema Piedi - 88 Ml

Vedi prezzo su AMAZON

Crema per utilizzo oserei dire spensierato e non collegato a particolari fastidi o tormenti ai piedi, quella di L’Oreal Cerave è la soluzione generica per un trattamento di bellezza adatto a tutti o quasi.

Anche questa crema si presenta in un pratico tubetto da infilare in borsa: 88 ml di freschezza sempre a portata di mano. Questa formulazione è stata in buona parte apprezzata dagli acquirenti per la sua azione defaticante e rigenerante, per l’assorbimento rapido e una profumazione appena accentuata.

Poco prodotto ti è sufficiente per avvertire un’immediata morbidezza sulla pelle. Cerave risponde alle esigenze di noi signorine con la mania dei sandali, regalandoci piedi e talloni in salute. Direi la soluzione perfetta dopo una regolare pedicure.

  • Sceglila se: hai piedi e talloni fortunati ma comunque meritevoli di attenzioni
  • Continua la ricerca se: non hai piedi così fortunati come oseresti (giustamente) sperare

Sapevi che…

Puoi trattare i tuoi piedi con rimedi veloci e fai da te?

Che cosa causa la pelle secca nei piedi?

crema-per-i-piedi

A causare la pelle secca nei piedi, fastidio che colpisce (indistintamente) la stragrande maggioranza di uomini e donne, possono esserci diversi fattori, ad esempio:

  • Predisposizione genetica
  • Età
  • Stile di vita
  • Alimentazione
  • Sbalzi climatici
  • Prodotti per l’igiene o la cosmesi
  • Durezza dell’acqua

N.B. In caso tu non ne fossi al corrente, girare scalzi per casa o – per noi fanciulle – portare spesso i tacchi alti può danneggiare la pelle dei piedi, in particolare causare calli e duroni!

Quali sono le cause dei talloni screpolati?

Le cause dei talloni screpolati possono essere molteplici e, a dire il vero, spesso è una combinazione di diversi fattori.

Quali?

Ad esempio:

  • Sfregamenti ripetuti
  • Contatto costante con calzature non adatte (spesso la regina delle cause)
  • Disidratazione (eh sì, bere 2 litri d’acqua al giorno migliora anche la salute dei talloni!)
  • Trascorrere tante ore in piedi

A volte per avere i piedi morbidi basta agire sulla pelle secca e screpolata con una buona crema per i piedi naturale e rinfrescante, con una formula ricca di ingredienti naturali come dermovitamina e aloe vera.

Altre volte invece servono soluzioni molto più mirate e il consulto di un medico, soprattutto in presenza di fastidi molto dolorosi, come le ragadi.

Quali sono le caratteristiche di una buona crema per piedi?

Scholl Crema per Talloni Secchi e Screpolati K+, 2...

Per scegliere una buona crema per i piedi… devi muovere il passo nella direzione giusta!

Eccoti qualche consiglio utile per trovare la più calzante per te:

  1. Se hai un problema specifico, scegli una soluzione davvero MIRATA.

Le creme di questo tipo possono essere acquistate praticamente ovunque. Ne troverai di generiche, di estetiche, di erboristiche e – ovviamente – di medicate. Ammorbidire un po’ la pelle è una cosa ma se il problema è più di un semplice fastidio passeggero, rivolgiti in farmacia o dal medico!

  1. Non farti fare le scarpe! Valuta bene la marca.

Ricorda che dietro una buona crema per piedi c’è sempre una marca conosciuta sul mercato (attenta! CONOSCIUTA non sempre vuol dire la PIÙ COSTOSA).

Fai bene i compiti a casa, controlla se hanno un sito, se selezionano gli ingredienti, se fanno ricerche costanti per migliorare i prodotti e se hanno un centro clienti che può rispondere tempestivamente ad eventuali problemi durante l’uso.

  1. L’azione sul piede dev’essere TEMPESTIVA!

Non importa se cerchi solo una crema per avere piedi effetto seta o per curare una condizione dolorosa (o antiestetica). Una buona crema piedi deve agire nell’immediato, non rallentare la guarigione.

Se invece siamo in presenza di un piede sano, la crema deve idratare e prevenire la comparsa di secchezza o altri fastidi.

Come scegliere la miglior crema per i piedi?

  1. Informati bene su tutti gli usi e i benefici della crema per i piedi
  2. Considera il tuo problema specifico e quali ingredienti o formule sono più indicate
  3. Chiediti: “di cosa hanno bisogno i miei piedi? Più idratazione? Migliore esfoliazione? Maggior nutrimento?”
  4. Dai uno sguardo alle recensioni dei prodotti più venduti per il tuo problema
  5. Se hai un problema particolarmente serio o radicato, evita il fai da te e affidati alla opinione professionale di un dermatologo

Guida all’acquisto di una crema per i piedi secchi

scegliere-la-miglior-crema-per-i-piedi

A mio parere, i piedi sono la parte più ignorata e sottovalutata di tutto il corpo umano. Ci rendiamo conto della loro importanza e del loro precario benessere solo quando iniziano a farci male, prudono o semplicemente, ci causano fastidio o disagio.

Avere piedi sani e belli non può essere soltanto una questione estetica, per di più stagionale (traduzione: non possiamo preoccuparci del loro aspetto solo quando si tratta di levare il calzino dalla scarpa).

Domanda:

Come smettere di maltrattarli?

Forse prestando attenzione alle scarpe che indossiamo e aggiungere un trattamento settimanale alla beauty routine? Può essere.

Se stai leggendo questo articolo però, sei alla ricerca di un rimedio per presenti o futuri arrossamenti, duroni, calli e talloni doloranti.

E allora….

Tre aspetti da considerare quando stiamo valutando l’acquisto di una crema per i piedi:

  1. Di quale trattamento necessitano i miei piedi?
  2. Quali ingredienti contiene la crema?
  3. Di quale elemento ho bisogno per curare un determinato fastidio?

Ultimo aspetto, non troppo scontato, la fragranza della pomata.

Partiamo da quello apparentemente più banale: la fragranza, appunto.

  • Fragranza

La giusta fragranza (appena percepibile e non troppo marcata) coccola te e anche il tuo umore.

Fruttata, erbacea, o golosa come un dolce?

Proprio come le creme per il corpo, le maschere e i docciaschiuma, le creme per i piedi possono essere scelte col naso e non solo per le proprietà benefiche.

Fra gli aromi più gettonati (e diffusi) di questi preparati troviamo:

  • Timo
  • Menta piperita
  • Cera d’api
  • Tea tree
  • Mandorla

ma anche…

  • Agrumi (Vitamina C, baby!)
  • Lavanda
  • Aloe
  • Arnica

Alcune più avvolgenti, altre più delicate, sarà il tuo gusto personale a sedurti verso la tua fragranza preferita.

MA…

Se soffri di pelle sensibile, forse è meglio se scegli una crema senza profumazione. Sì perché anche se delicata, la fragranza è sempre una componente extra che può irritare la pelle già suscettibile.

D’altronde sono certa che sei soffri di pelle sensibile già sapevi di questa piccola accortezza e sei abituata a scegliere prodotti per il corpo senza profumazione!

  • Ingredienti idratanti

CREMA PIEDI RETINOL COMPLEX antibatteria -antiodore...

Ti stai chiedendo quali ingredienti siano I PIÙ EFFICACI per trovare finalmente un po’ di sollievo?

Beh, tutto dipende dal disturbo che ti affligge.

Vuoi risolvere il cattivo odore dei piedi?

Porre rimedio definitivo ai talloni spaccati?

Cerchi una pomata per tallonite? O una pomata per calli?

Per ogni problema puoi trovare una soluzione mirata. Scopriamo insieme quali sono i migliori ingredienti per la cura dei piedi fra i più diffusi nella formulazione di questi preparati:

  • Burro di Karité

Uno degli ingredienti più amati che ammorbidisce la pelle, soprattutto quella a livello dei talloni.

Il burro di Karité è un potente emolliente naturale perfetto per lavorare sulla pelle ruvida.

Ricco di antiossidanti, tra cui vitamina A e vitamina E, il burro di Karité è un potente antinfiammatorio e antibatterico. Ideale in caso di piaghe o vesciche, è ottimo anche nella cura dell’arrossamento da sfregamento.

  • Olio di semi di canapa

Non hanno la stessa struttura dei grassi contenuti nella nostra pelle, ma sono quelli che più ci si avvicinano: sono i lipidi o grassi contenuti nei semi di canapa.

La principale funzione di suddetti grassi è quella di aumentare il livello di umidità nel piede, soprattutto nella zona delle dita.

L’olio di semi di canapa (che contiene anche vitamina D) permette alla pelle di assimilare meglio il calcio, migliorando la salute e l’aspetto generale del piede stesso.

  • Glicerina

Un elemento di cui hai sicuramente bisogno, se i tuoi piedi sono particolarmente secchi o arrossati.

La glicerina consente alla pelle di trattenere l’umidità. Quindi, se hai bisogno di un trattamento lenitivo ed emolliente, che lavori su pelle secca o trascurata, è a lei che devi fare riferimento.

  • Cardo asinino

Una new entry davvero recente quella del cardo asinino, pare che stia spopolando per le sue multiproprietà. Quali?

Secondo gli esperti, favorisce l’idratazione cellulare all’interno dello strato epidermico, stimolandone anche il rigeneramento.

Oltre a ciò, aumenterebbe la capacità della pelle di ripararsi mantenendo sotto controllo i livelli di ritenzione idrica. Poesia per noi donne!

Per la pelle ruvida, danneggiata o callosa scegli l’urea

Come comportarsi in caso di pelle ruvida, callosa o danneggiata?

Beh, devi sapere che purtroppo è un problema comune nelle persone che, più o meno volentieri, camminano molto durante il giorno. Ecco perché scegliere delle calzature adatte è fondamentale.

In secondo luogo dovremo optare per una crema che contenga:

  • Agenti esfolianti, per rimuovere la pelle morta e residui di sporco
  • Urea, per intervenire sugli strati di pelle ispessita, trattarla e ammorbidirla

Per piedi stanchi, sudati o pruriginosi

Cosa scegliere per piedi stanchi, sudati o che prudono?

Sicuramente un prodotto che contenga agenti RINFRESCANTI, LENITIVI e DETOSSINANTI come:

  • Olio di menta piperita e tea tree, ingredienti che danno immediatamente la sensazione di freschezza
  • Aloe Vera, per calmare l’infiammazione

Suggerimenti per il trattamento dei fastidi da tallone spaccato

Non per minor fastidiosità, il tallone molto screpolato: come trattarlo?

  • Affidati ad una crema specifica di alta qualità (senti cosa consiglia il farmacista o il dermatologo)
  • Applica la crema idratante per i piedi frequentemente, meglio dopo ogni doccia
  • Indossa delle calze (preferibilmente in cotone) dopo l’applicazione

Rimedi naturali per piedi secchi o screpolati


Dove comprare una buona crema per i piedi?

Come per la maggior parte dei prodotti per la cura del corpo possiamo acquistare una buona crema per i piedi in diversi tipi di punti vendita:

  • Scaffali del supermercato (grandi catene come Esselunga o Coop)
  • Negozi di cura della persona (Acqua e Sapone, Tigotà)
  • Piccole e grandi profumerie
  • Farmacie
  • Al mercato cittadino (tra le bancarelle puoi trovare qualche buona crema a basso prezzo)
  • In vendita online: Amazon ed Ebay sono ormai esperti anche in questo settore e riescono a reperire diversi prodotti a diverso prezzo.

Le migliori creme per piedi


Domande Frequenti

🦶🏻 La vaselina fa bene ai miei piedi?

Certamente sì. Applicare una noce di prodotto di frequente, permette al piede di mantenere la sua idratazione ad un livello pressoché costante, anche nei casi di talloni tendenti a screpolature. La vaselina infatti aiuta a creare una barriera naturale della cute, trattenendo all’interno l’umidità necessaria e mantenendo idratata la zona.

🦶🏻 Come posso ammorbidire i miei piedi durante la notte?

Uno dei rimedi casalinghi più noti suggerisce di spalmare della vaselina sui piedi. Lo usavano anche le nostre nonne in tempi non sospetti. Ecco il procedimento: prima di andare a dormire, applica una generosa quantità di vaselina sui piedi, sui talloni e nella zona delle dita. Coprili poi con calze di cotone. In mancanza di vaselina pura puoi utilizzare una buona crema piedi idratante.

🦶🏻 Perché i miei piedi sono così asciutti anche quando li idrato?

Anche per questa domanda ho una risposta da darti, ed è la seguente: la maggior parte delle persone ha meno ghiandole sebacee nei piedi rispetto ad altre zone del corpo. Questo significa che la zona richiede molta più attenzione del previsto e che il binomio secchezza e disidratazione è all’ordine del giorno. Anche sui piedini più curati.

🦶🏻 I talloni screpolati sono dovuti ad una carenza vitaminica?

Solitamente i talloni screpolati sono una condizione comune, colpisce un pò tutti e normalmente non deve destare preoccupazione. Tuttavia, chi presenta in generale carenze di vitamina C, vitamina B3 e vitamina E può riscontrare fastidi maggiori, tra cui talloni secchi o increspati. Prova a riflettere sul tuo fabbisogno di vitamine!

Sperando di averti chiarito meglio la situazione, ti aspetto al prossimo appuntamento… Non mancare!

Lascia un commento