Gli 8 Migliori Deodoranti Per Ascelle Perfette

Trovare i migliori deodoranti per le ascelle è davvero una cosa importante. Tutti noi siamo consapevoli di quanto sia vitale che il nostro corpo abbia sempre un odore gradevole, profumato e che ci sentiamo sempre liberi e sicuri in ogni momento della nostra giornata sia al lavoro o mentre pratichiamo le nostre attività preferite o la sera mentre finalmente ci gustiamo un buon aperitivo con gli amici.

È proprio imbarazzante arrivare a un appuntamento romantico o con il nostro capo, sudati e con un odore pungente e sgradevole addosso. Quindi ti invitiamo a leggere questo articolo sui vari deodoranti antitraspiranti e siamo sicuri che troverai quello perfetto per te. Promesso.

Che tipo deodorante per ascelle scegliere?

Naturando Quotina Antiodorante Classic Spray, Previene...

Deodoranti e antitraspiranti sono disponibili in una varietà di tipi e formulazioni come, ad esempio:

I deodoranti a stick che sono tra le forme di deodorante/antitraspirante più popolari e generalmente non lasciano la pelle bagnata dopo l’applicazione, spesso contengono inoltre ingredienti per lenire le irritazioni della pelle. Alcuni stick però tendono a lasciare residui bianchi sui vestiti ma questo può essere evitato indossando i vestiti, camicia o maglioncino prima di applicare il deodorante oppure utilizzando il phon per asciugare rapidamente il prodotto applicato.

I gel si applicano come gli stick ma essendo liquidi l’operazione risulta sicuramente più facile. La formulazione in gel fuoriesce dalla parte superiore attraverso fori o fessure nell’applicatore. I gel sono liquidi e quindi bagnano la pelle che necessita di alcuni minuti per asciugare.

I roll-on sono dotati di una pallina nella parte superiore del flacone che scorre distribuendo il prodotto in modo uniforme che di solito è leggero e simile al gel, anche se può essere più liquido.

I cristalli sono deodoranti naturale, in genere allume di potassio, dalle proprietà antibatteriche e utilizzati per sanare piccole ferite e tagli. Attenuano il cattivo odore.

Creme e lozioni sono venduti in genere in vasetti, tubi o bottigliette a pompa, e si applicano con la punta delle dita o con gli applicatori. Di solito necessitano anche di qualche minuto di asciugatura.

Gli spray sono venduti in bombolette e considerati come dannosi per la salute in passato ma oggi, grazie alle nuove riformulazioni, non contengono alcun ingrediente o propellente dannoso come quelli dei deodoranti prodotti nel secolo scorso. I deodoranti spray sono molto diffusi nel mondo e scelti da circa la metà degli acquirenti.

Infine, le salviettine si trovano in commercio principalmente come antitraspirante. Spesso sono in confezioni singole o disponibili in confezioni multiple contenute in una scatola.

Qual é Il miglior deodorante per ascelle per te?

Adesso che hai letto le descrizioni sui vari tipi di deodoranti disponibili in commercio puoi scegliere quello che preferisci. Ricorda che un buon deodorante

Qui di seguito presentiamo i migliori dieci deodoranti per ascelle così puoi trovare il tuo:

1. Deodorante per ascelle Dove – per una pelle liscia e ben curata

Dove - Spray deodorante rituale rigenerante al cocco e...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo deodorante per le ascelle di Dove è ispirato ai rituali di bellezza delle donne indiane e contiene un delicato profumo di cocco e gelsomino ed è ideale contro l’umidità ascellare e l’odore del corpo delle pelli sensibili con una protezione duratura e sensazione di freschezza fino a ben 48 ore.

I deodoranti Dove contengono 0% sali di alluminio e tutti i prodotti Dove sono certificati da PETA e dunque non testati sugli animali.

2.  Deodorante ascelle per donna Dry Comfort di Nivea – fino a 48 ore di pura freschezza

Nivea Deo Crema per donne, anti traspirante, Tube, Dry...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo deodorante per ascelle femminili Dry Comfort di Nivea è stato testato su donne reali che l’hanno provato

loro vita quotidiana e hanno dichiarato che è assolutamente affidabile contro il sudore e resiste a qualsiasi situazione quotidiana offrendo una protezione fino a 48 ore prendendo inoltre cura della tua pelle con una profumazione fresca e naturale essendo senza alcool etilico. È inoltre adatto per le pelli sensibili e delicate.  

3. Deodorante stick per ascelle 24H Deodorant di Vichy

Vichy Deodorante senza alluminio - 40 gr

Vedi prezzo su AMAZON

Questo deodorante stick per le ascelle 24H di Vichy è affidabile ed è un prodotto di ottima qualità che unisce tradizione e innovazione, proprio una carezza che regala alla pelle una sensazione di fresco e asciutto che dura tutto il giorno. Le ascelle sono lisce e ben curate e protette, grazie alla formula a base di attivi antibatterici, contro l’umidità che è la causa di quell’odore sgradevole. Adatta alle pelli sensibili e delicate.

Ingredienti

Aqua / Water, Cetearyl Alcohol, Perlite, Butylene Glycol, PPG-15 Stearyl Ether, Ceteareth – 33, Zinc Gluconate, Parfum/ Fragrance, Dimethicone, Caprylyl Glycol, P-Anisic Acid, Allantoin, Citric Acid.


4.  Deodorante ascelle efficace Deo Stick Blue di Neutro Robert

Roberts Deo Stick Blue - 40 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Questo deodorante per ascelle Deo Stick Blue di Neutro Roberts è il prodotto ideale per te che vuoi sentirti fresco e pulito molto a lungo.

Senza sali di alluminio, con antibatterico naturale, dermatologicamente testato, garantisce una efficacia di 48H.  

Non lascia aloni sui vestiti e il prezzo competitivo è indice di un buon rapporto qualità prezzo, Davvero un ottimo prodotto da scegliere per la cura del corpo.

Ingredienti

Aqua, Aluminium Chlorohydrate, PGG-15 Stearly Ether, Steareth-2, Triethyl Citrate, Parfum, Steareth-21, Tocopheryl Acetate, Potassium Alum, BHT, Benzyl Salicylate, Eugenol, Geraniol, Limonene, Linalool, Buthylphenyl Methylpropional, Alpha Isomethyl lonone.


5. Miglior Antitraspirante Ascelle per Eccessiva Sudorazione di Odaban

ODABAN Antitraspirante Deodorante Antitraspirante...

Vedi prezzo su AMAZON

L’Antitraspirante per Ascelle di Odaban è un eccellente prodotto per risolvere il problema di una involontaria ed eccessiva sudorazione dell’epidermide, l’iperidrosi. Infatti, questa linea di prodotti regola efficacemente il tasso di sudorazione favorendo una pelle asciutta e meno incline a produrre odore e antiestetiche macchie di sudore.

I prodotti Odaban sono consigliati da dermatologi, farmacisti e medici, non contengono coloranti, profumi o altre sostanze che possono provocare allergie e quindi è possibile combinarli con altri prodotti per la cura del corpo.

Ingredienti

Alcohol denat, Aluminium lactate, Aluminium chloride, Cyclopentasiloxane, Glyceryl stearate, Cetyl Palmitate, Hydrogenated Microcrystalline Wax, Hydrogenated castor oil


6. Deodorante ascelle Perspirex Strong – protezione duratura

Perspirex Strong Antitraspirante Roll on - 20 ml.

Vedi prezzo su AMAZON

Il deodorante per ascelle Perspirex strong ha una formulazione clinicamente testata e specifica per una protezione duratura in presenza di una forte sudorazione. Una applicazione la sera sulla cute asciutta e integra è sufficiente per 5 giorni e la pelle resta asciutta.

L’elenco degli ingredienti viene aggiornato spesso dai produttori così come il packaging e per questo motivo le foto e le informazioni possono differire da quelle riportate in etichetta.  Contiene cloridrato di alluminio.

7. Deodorante stick per ascelle dermoprotettore di Sanex

Sanex, Deodorante stick dermoprotettore, 65 ml

Vedi prezzo su AMAZON

Il deodorante stick per ascelle dermoprotettore di Sanex è un ottimo prodotto dal profumo delicato che dura molte ore lasciando la pelle morbida con una piacevole sensazione di freschezza. Non provoca irritazioni o rossori ed è ideale per le pelli sensibili anche dopo la rasatura delle ascelle, non lascia aloni sui vestiti. E’ un prodotto molto efficace ed il prezzo vantaggioso lo rende davvero imbattibile.

8. Deodorante ascelle bio Saltz di Amity

SALTZ - Crystal Alum – Deodorante a spray biologico,...

Vedi prezzo su AMAZON

Il deodorante per ascelle Saltz di Amity con cristalli naturali protegge contro gli odori sgradevoli per tutto il giorno grazie ai sali minerali. È un deodorante senza odori e profumi e non contiene cloridrati di alluminio, parabeni, petrolio, alcool, emulsificanti, propellenti o altre sostanze chimiche nocive ed è quindi adatto alle pelli sensibili. Poi, non macchia i vestiti, non è testato sugli animali ed è un prodotto adatto a vegani e vegetariani.

Ingredienti

Cristallo minerale di allume di potassio – acqua


9. Deodorante bio Cristallo di Potassio Stick Puro Mineral di Lynpha Vitale

Allume di Rocca Deodorante Stick Puro Mineral -...

Vedi prezzo su AMAZON

Deodorante bio Cristallo di Potassio Stick Puro Mineral di Lynpha Vitale è disponibile in formato stick in una comoda confezione adatto ad essere portato in viaggio e ideale per gli sportivi. Puro Mineral è un deodorante 100% naturale senza alcool specifico per tutte le tipologie di pelle e può essere usato anche dai bambini.

Lo stick in allume di rocca non è solo un deodorante naturale ma allevia le irritazioni, è ecologico, non testato sugli animali, non macchia e di facile utilizzo. Una soluzione naturale, etica, innocua ed efficace.

Ingredienti

Acqua e Potassium


10. Spray Corpo Antitraspirante Extra di Purax

Purax, Spray corpo antitraspirante, extra forte: fino a...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo Body Spray Antitraspirante Extra di Purax offre la massima protezione, riduce l’eccessiva sudorazione, non macchia i vestiti e una sola applicazione è sufficiente per una protezione duratura fino a 5 giorni.

Mentre i deodoranti mascherano gli odori con profumi, questo antitraspirante previene l’umidità ascellare e conseguentemente, il formarsi dei cattivi odori. Grazie all’elevato grado di efficacia e al bassissimo dosaggio, una bottiglia dura dai 6 ai 12 mesi per un notevole risparmio economico.

Ingredienti

Aluminum Chloride Hexahydrate 15%


Sudorazione e odore: cosa sono, perché e come si manifestano

Marchio Amazon - Solimo Deodorante roll-on...

La traspirazione (o più semplicemente la sudorazione) permette al corpo di regolare la propria temperatura; le ghiandole sudoripare, in genere una persona ne ha tra i due e i quattro milioni, secernono sudore sulla superficie della pelle, che poi evapora, raffreddando il corpo. Il sudore non è acqua pura, ma contiene sempre piccole quantità (0,2-1%) di minerali, tra cui sodio, potassio, calcio e magnesio, oltre a fluidi naturali come l’acido lattico e l’urea.

Ci sono due situazioni in cui i nervi stimolano le ghiandole sudoripare: il calore fisico e lo stress emotivo. In generale, la sudorazione indotta emotivamente è limitata alle palme delle mani o alle piante dei piedi, alle ascelle e, talvolta, alla fronte mentre la sudorazione indotta dal calore interessa tutto il corpo. Inoltre, gli esseri umani hanno due tipi distinti di ghiandole sudoripare: le ghiandole eccrine, presenti in tutto il corpo, e le ghiandole apocrine, principalmente in aree chiave (comprese le ascelle, i capezzoli, le orecchie, gli occhi, il naso e i genitali).

Le ghiandole eccrine producono il sudore acquoso principalmente dovuto al calore o all’attività intensa. L’odore derivante dal sudore eccrino è principalmente dovuto a batteri presenti sulle are coinvolte. Invece le ghiandole apocrine svolgono il ruolo principale nella sudorazione emozionale (in quanto innescate dall’adrenalina), e secernono un composto oleoso e odoroso che agisce come feromone, marcatore territoriale e segnale di avvertimento.

La quantità di sudore secreto dipende dall’individuo ed è determinata da molti fattori, tra cui il sesso, il DNA, le condizioni ambientali, l’età e il livello di forma fisica (compreso il peso corporeo). Ci sono alcune differenze tra le ghiandole sudoripare maschili e femminili; le donne hanno più ghiandole ma ogni ghiandola del corpo maschile produce più sudore. Le ghiandole apocrine possono essere più attive in chi soffre di eccessiva sudorazione (iperidrosi) e quindi l’odore può essere più sgradevole con conseguenze anche a livello di vita sociale. Inoltre, vi è un fattore genetico, il gene ABCC11, che indica se i batteri sotto le ascelle sono maggiormente predisposti a produrre cattivo odore.

Questi due problemi, la traspirazione e l’odore del corpo, sono strettamente intrecciati, pur essendo distinti. Quindi esiste un rimedio specifico per ciascuno di essi anche se per il consumatore si tratta di un unico prodotto, infatti, molte persone si riferiscono collettivamente ai deodoranti per le ascelle e agli antitraspiranti semplicemente usando il termine “deodorante”. Tecnicamente però questi prodotti non hanno lo stesso utilizzo come suggeriscono appunto i loro nomi. Tenendo conto di questo, ecco un breve riassunto di ciascuno di questi tipi di prodotti.

Antitraspiranti

Sweat Block, Salviettine antitraspiranti ad alta...

Gli antitraspiranti utilizzano ingredienti a base di alluminio per bloccare le ghiandole sudoripare temporaneamente, riducendo la sudorazione sotto le ascelle. Mentre in genere non mascherano o riducono direttamente l’odore, il loro risultato sarà quello di impedire una sudorazione di tipo apocrino odoroso e anche di tipo eccrino di causa batterica.

Gli antitraspiranti sono spesso utilizzati da persone con una sudorazione eccessiva, come colore che soffrono di iperidrosi, e anche da coloro che desiderano evitare l’imbarazzo di una traspirazione visibile.

In parole povere, gli antitraspiranti ci mantengono asciutti.

Classificazioni antitraspiranti

Nelle linee guida della FDA per gli antitraspiranti si stabilisce che un antitraspirante debba ridurre la quantità totale di sudore del 20% per poter dichiarare una azione da “tutto il giorno”, e del 30% per essere dichiarato come “potente” ed infatti magari questo è vero, ti sentirai protetto e asciutto più a lungo ma la loro maggiore concentrazione di principi attivi li rendono un po’ più suscettibili a causare irritazioni cutanee.

Ci sono anche deodoranti che contengono alcuni ingredienti antitraspiranti. Ricorda di osservare attentamente l’etichetta di qualsiasi prodotto che sceglierai di acquistare, per determinare la sua funzione primaria e per capire o meno che sia soddisfacente ai tuoi bisogni.

Deodoranti

L’obiettivo primario di un deodorante è quello di neutralizzare l’odore delle ascelle. I deodoranti sono spesso a base di alcol, e contengono inoltre emollienti (lozioni) per lenire la pelle, così come varie fragranze. All’inizio, l’alcol stimola la sudorazione, ma può anche uccidere i batteri temporaneamente.

Altri principi attivi nei deodoranti includono composti del sodio come lo stearato di sodio e il cloruro di sodio (sale), e qualche volta troviamo altri prodotti chimici antimicrobici. In passato, i deodoranti contenevano anche sostanze chimiche come l’ossido di zinco, il cloruro di ammonio, il bicarbonato di sodio e la formaldeide, ma questi ingredienti sono stati gradualmente eliminati a causa di potenziali rischi per la salute, tra cui il cancro.

La FDA classifica il deodorante come un cosmetico e ciò implica che sia destinato ad essere applicato sul corpo umano per una routine di pulizia, abbellimento, migliorare il fattore attrattivo o alterare l’aspetto senza influire sulla struttura o sulle funzioni del corpo.

In altre parole, i deodoranti non hanno lo scopo di trattare le condizioni mediche e, in termini più semplici, controllano l’odore, non la traspirazione. Inoltre, i principi attivi (così come la maggior parte degli altri elementi strutturali chiave) sono per lo più gli stessi tra le varietà maschili e femminili, e solo le fragranze sono significativamente diverse.

Formulazioni “naturali”

Grazie alla loro crescente popolarità negli ultimi anni, troviamo deodoranti variamente commercializzati come “naturali”, “biologici” o “vegani“. Al momento, gli antitraspiranti “naturali” non sono comunemente disponibili, ad eccezione dei cristalli, che hanno alcune qualità antitraspiranti.

I prodotti elencati come “naturali” devono contenere alcuni ingredienti derivati dalla natura, cioè non creati in laboratorio. I prodotti “biologici” contengono solo ingredienti che sono stati coltivati senza pesticidi, fertilizzanti sintetici o OGM. Tuttavia, questi termini rimangono in gran parte non regolamentati dalla FDA o da altre agenzie, e come tali, un prodotto può essere liberamente pubblicizzato come “naturale” anche se alcuni dei suoi ingredienti sono creati artificialmente, e come “biologico” fintanto nessuno dei suoi ingredienti è stato trattato con le suddette sostanze.

I prodotti da banco etichettati come “deodoranti naturali” o “cristallo deodorante” possono contenere allume di potassio, e un’altra alternativa popolare ai deodoranti commerciali moderni è l’allume di ammonio. Entrambi questi prodotti contengono alluminio, che può irritare la pelle di alcune persone. Infine, i prodotti “vegani” non contengono ingredienti derivati da un animale, come carne, ossa, latte, scaglie o cera d’api. Questo elemento (così come la relativa denominazione “cruelty-free“) è monitorato piuttosto da organizzazioni indipendenti invece che da agenzie governative.

Per quanto riguarda l’efficacia dei deodoranti “naturali“, scegli quelli a chilometro zero se vuoi evitare materiali creati in laboratorio, ma considera che le dichiarazioni dei produttori di questo tipo di prodotto sono regolamentate in modo meno preciso.

In alternativa, se potresti preparare il tuo deodorante in casa. Vari oli ed estratti botanici, come il timo, il rosmarino e la lavanda, hanno dimostrato di avere effetti antimicrobici e possono essere combinati con solidi come la cera d’api, il burro di cacao o il burro di karité con oli, tra cui il timo, il rosmarino o la lavanda. Il bicarbonato di sodio è anche un ingrediente comune nei deodoranti fatti in casa. Tuttavia, tieni presente che qualsiasi cosa prepari in casa avrà una formulazione molto meno specifica rispetto a un prodotto di consumo di massa.

Profumato o non profumato?

Dove, Invisible Dry deodorante stick 40 ml

È importante notare la distinzione tra “non profumato” e “senza profumo“; i prodotti non profumati contengono additivi aromatici per mascherare l’odore chimico di altri ingredienti, e quindi il loro odore sarà quello di questi additivi. Invece, i prodotti senza profumo non contengono additivi e sono per lo più privi di qualsiasi odore primario.

Un potenziale svantaggio dei prodotti antitraspiranti profumati (così come per i deodoranti) è che i loro profumi possono facilmente confondersi con quello di un profumo o una colonia o anche il dopobarba se sei un uomo; quindi presta attenzione al profumo del deodorante che scegli.

Effetti sulla salute

Nel corso degli anni, ci sono state molte voci sui rischi per la salute associati agli antitraspiranti e ai deodoranti, tra cui la questione inerente al fatto che potrebbero causare il cancro al seno e il morbo di Alzheimer collegate alla presenza di alluminio nell’antitraspirante. La ricerca non ha tuttavia determinato alcun chiaro collegamento.

Il mito che il cancro al seno (che si verifica anche negli uomini, anche se più raramente che nelle donne) si ritiene sia collegato all’uso di deodoranti è stato ampiamente diffuso e sembra provenire da una e-mail di spam inviata nel 1999; tuttavia, i ricercatori del National Cancer Institute e della FDA¹ hanno dichiarato che non sussistono prove sul collegamento con il cancro al seno.

Poi un altro ingrediente che ha destato preoccupazione è quello del gruppo di conservanti noti come parabeni. Secondo l’American Cancer Society, gli studi non hanno mostrato alcun legame diretto tra parabeni e problemi di salute, nello specifico, il cancro al seno così come non ci sono prove convincenti che associno l’antitraspirante o il deodorante al morbo di Alzheimer. Tuttavia, la ricerca in questi settori è in corso e naturalmente alcuni consumatori preferiscono la cautela.

L’alluminio negli antitraspiranti e l’alcool e profumazioni nei deodoranti possono causare irritazioni soprattutto dopo la depilazione alle ascelle, la pelle di questa zona potrebbe essere particolarmente sensibile. Se hai invece una pelle secca o sensibile, leggi l’INCI del prodotto prescelto. Evita di applicarli subito dopo la doccia o la rasatura in quanto è il momento in cui è più probabile che irritino la pelle. Il principio attivo primario come il cloruro di alluminio potrebbe anche essere la causa, oppure la glicina tricloridrato di alluminio e zirconio tricloridrato di alluminio oppure alcune persone reagiscono ai prodotti “naturali”. Anche il metodo di applicazione può influire all’irritazione.

Qualche volta potrebbe essere che il corpo costruisce una resistenza agli antitraspiranti nel tempo come una iperidrosi compensatoria dovuta al blocco delle ghiandole sudoripare; questo è stato osservato in individui che hanno subito interventi chirurgici per fermare la sudorazione delle braccia e delle mani e che quindi subirebbero un aumento della sudorazione in altri punti del corpo, come i piedi, l’inguine o il tronco.

Domande frequenti

🚿 Quanto deodorante dovrebbe usare un uomo?

La quantità da applicare dipende dalle dimensioni dell’ascella di una persona e dalle sue esigenze personali. Consigliamo da 2 a 3 singoli click per ogni ascella. Il bello è che ogni persona può personalizzare la quantità da applicare secondo le proprie esigenze personali.

🚿 Bisogna lasciar asciugare il deodorante?

Si consiglia di far asciugare completamente il tuo antitraspirante. Se necessario, puoi usare un asciugacapelli impostato su aria fredda e poi è consigliabile non applicare il deodorante su quello “vecchio” al mattino ma lavare bene le ascelle e poi applicarlo subito dopo.

🚿 Perché le mie ascelle puzzano anche con il deodorante?

I deodoranti impediscono al sudore di emettere un cattivo odore ma non bloccano la sudorazione. Questi prodotti sono spesso a base di alcol e rendono la pelle acida. Questo inibisce la formazione di batteri – che è ciò che causa il cattivo odore del sudore. Se i deodoranti OTC non sono efficaci per te, parlane con il tuo medico curante per cercare di risolvere il problema e consigliare un deodorante con prescrizione medica.

🚿 Si dovrebbe applicare il deodorante tutti i giorni?

No, non devi applicarlo ogni giorno.

A seconda del tuo corpo e del tipo di deodorante/antitraspirante che stai usando, potrebbe non essere necessario applicarlo ogni giorno per te in quanto alcuni prodotti hanno una durata di 48 ore e quindi, grazie a questo, l’applicazione quotidiana non è affatto necessaria.

🚿 Cosa succede quando si smette di usare il deodorante con l’alluminio?

Quando si interrompe l’utilizzo dell’alluminio, antitraspiranti a base di sale, la pelle si libererà naturalmente dell’alluminio dalle ghiandole sudoripare con il passare del tempo. Inoltre, occorre precisare che le ghiandole sudoripare non sono propriamente un modo efficace per rimuovere le tossine dal corpo.

Lascia un commento