I 9 Migliori Fondotinta Per Tutti I Giorni

Quando siamo alla ricerca del miglior fondotinta per noi, dobbiamo tenere bene a mente che ogni donna ha delle richieste specifiche a seconda del tipo e del colore di pelle che possiede. E, sempre a seconda di queste esigenze, il nostro fondotinta potrà essere sia più leggero e asciutto che un modello che assicura una coprenza completa e duratura.

Un viso luminoso e privo di imperfezioni è il desiderio di ogni donna. Che sia un make up da tutti i giorni o uno più ricercato e raffinato per un’occasione speciale, il nostro fondotinta dovrà rendere la superficie del viso impeccabile – e per rendere i suoi effetti ancora più efficaci, dovremo mettere in atto una corretta routine quotidiana di bellezza e anticiparlo da una buona base idratante. Comunque sia, il fondotinta è un elemento basilare di ogni make-up.

Che tu abbia una pelle secca, una pelle grassa o una pelle mista, il fondotinta è certamente l’alleato che deve aiutarci ad uniformare l’incarnato e coprire eventuali difetti e imperfezioni, nel modo più naturale possibile. Ricordati, però, che non esiste un “miglior fondotinta in assoluto” ma esiste quello più indicato ad ognuna di noi.

Aspetti da considerare prima di acquistare un fondotinta

L'Oréal Paris MakeUp Fondotinta Accord Parfait,...

Scegliere il miglior fondotinta per noi non è cosa molto facile. Ci sono molteplici aspetti da considerare: il tipo di pelle, il colore dell’incarnato, la durata, la copertura e anche il prezzo. Ogni giorno ci impegniamo per essere nella nostra forma migliore, al top, che sia per l’ufficio, l’aperitivo con le amiche, per una cena aziendale…

Per non parlare poi delle occasioni speciali in cui pretendiamo di essere assolutamente impeccabili (e come biasimarci!). Il fondotinta è ovviamente uno dei must have che non può assolutamente mancare quando decidiamo di farci super belle! Andiamo a vedere insieme, nello specifico, quali sono gli aspetti a cui prestare maggiore attenzione quando scegliamo il nostro fondotinta dallo scaffale:

Formulazione

La formulazione è uno dei punti cardine per la scelta del fondotinta, assicurati quindi che sia adatta alla tua pelle e che non ti causi sfoghi o allergie.

Per esempio, il trucco minerale è ottimo per la pelle sensibile mentre i fondotinta liquidi o in mousse funzionano bene su tutti i tipi di pelle.  Per chi invece ha una pelle grassa è consigliato un fondotinta leggero e dalla formulazione oil free.

Coprenza

Scegli un fondotinta a coprenza completa per un’occasione speciale (cerimonie, shooting fotografico) ma per il make-up quotidiano ti consigliamo un fondotinta con una coprenza da leggera a media, dato che i prodotti a coprenza totale rischiano di creare lo spiacevole effetto mascherone.

Inoltre la maggior parte dei fondotinta ha una coprenza modulabile che sia adatta perfettamente ad ogni esigenza. La maggior parte dei fondotinta ha una durata di circa 8/10 ore, ma con l’utilizzo di un primer si può estendere fino a 12/14 ore. Assicurati di applicare un buon primer prima del fondotinta per dei risultati davvero durevoli.

Protezione solare

Utilizzare un fondotinta al cui interno è già compreso un fattore di protezione solare (SPF) può essere utile per eliminare dalla trousse per la routine quotidiana il flacone della crema solare. Spesso quando ci stendiamo la protezione solare abbiamo la sensazione di appesantire la pelle.

I fondotinta con SPF 15/20 sono sufficienti per un utilizzo quotidiano. Va detto però che i fondotinta con protezione solare sono da evitare in occasioni speciali dove sappiamo che saremo sotto l’obiettivo dei fotografi, infatti alcune loro componenti riflettono la luce del flash, facendoci apparire bianche e spente.

Prezzo

Un buon fondotinta può costare fra i 10 e i 20 euro, a seconda del formato e della marca. In commercio se ne trovano di diversi e che possono accontentare ogni esigenza e ogni tipo di pelle. Ti consigliamo di leggere le recensioni dei prodotti per trovare quello più adatto a te.

Colore

Per quanto riguarda il colore, al giorno d’oggi è facilissimo trovarne uno che si adatti perfettamente al nostro incarnato, rispettando allo stesso modo le esigenze della propria pelle e delle sue particolari caratteristiche. E se proprio un solo colore non ci convince, nulla ci vieta di mescolarne diversi per raggiungere la tonalità più adatta a noi.

I Migliori Fondotinta Per Tutti I Giorni

1. Fondotinta Accord Parfait di L’Oréal Paris

L'Oréal Paris MakeUp Fondotinta Accord Parfait,...

Vedi prezzo su AMAZON

Il fondotinta Accord Parfait di L’Oréal Paris è studiato per consentire ad ogni donna di rivelare la propria unicità e sentirsi bene con la propria pelle. Grazie alla formula con l’80% di base idratante arricchita con acido ialuronico migliora la qualità della pelle rendendola morbida e setosa.

Si adatta perfettamente ad ogni carnagione Facendola risaltare, Senza effetto maschera. Disponibile in 48 Nuance diverse per trovare il colore più adatto a te. Usa le mani o una spugnetta per un risultato naturale e luminoso. Scegli invece un pennello per un risultato più coprente.

2.  Fondotinta compatto Facefinity di Max Factor

Max Factor Fondotinta Compatto Facefinity Compact,...

Vedi prezzo su AMAZON

Il fondotinta compatto Facefinity di Max Factor ha una formula impalpabile che combina la leggerezza di una cipria con la conferenza di un fondotinta liquido. Questo prodotto in polvere pressata stratificata dona una coprenza satinata di lunga durata e promuove l’idratazione della pelle per donarle un aspetto sano e luminoso.

La sua formula assicura un effetto anti lucido e una lunga tenuta, coprenza modulabile e idratazione. Ideale per ritocchi dell’ultimo minuto grazie al suo grande e pratico specchietto e alla spugnetta. Se abbinato al fondotinta liquido può essere utilizzato come cipria opacizzante.

3. Fondotinta liquido a lunga durata New York Super Stay 24H di Maybelline

Maybelline New York Super Stay 24H Fondotinta Liquido...

Vedi prezzo su AMAZON

Il fondotinta Superstay 24H è in grado di soddisfare diverse esigenze: è ad alta coprenza, non crea effetto maschera e dura fino a 24H.  La sua tecnologia fa sì che aderisca come una pellicola e che duri per tutto il giorno, donando un risultato naturale e adattandosi ad ogni tipo di pelle. Consigliato sia a chi ha una pelle secca così come a chi ha invece una pelle più grassa. Formula ad alta pigmentazione per coprire discromie  e imperfezioni. In assenza di correttore si può usare per coprire le occhiaie donando al vostro sguardo un aspetto più fresco.

4. Fondotinta liquido anti imperfezioni di Clinique

Clinique 28747 Fondotinta

Vedi prezzo su AMAZON

Questo fondotinta ha una formula priva di oli che aiuta a coprire, combattere e prevenire le eruzioni cutanee. La sua efficacia è data dalle quattro azioni che agiscono in sinergia: esfoliante, lenitiva, antibatterica e sebo regolatrice.

Controllano l’oleosità e attenua gli arrossamenti, donando alla vostra pelle un’estrema sensazione di freschezza. Provato contro le allergie e privo di profumo al 100%. Ha una coprenza molto modulabile in grado di diventare anche altissima. Si stende molto facilmente e sul viso risulta leggero, piacevole e fresco senza creare il tanto temuto effetto mascherone.

5. Fodotinta a coprenza totale di Dermacol DC

Dermacol DC Fondotinta a Copertura Totale | Correttore...

Vedi prezzo su AMAZON

La sua formula è stata progettata negli anni 60 come prodotto per essere utilizzato da truccatori professionisti. Ad oggi è diventato un prodotto davvero speciale venduto in oltre 50 paesi in tutto il mondo, il fondotinta Dermacol offre una copertura totale, è clinicamente testato ed ha un effetto duraturo ed impermeabile.

Adatto a tutti tipi di pelle, copre piccole e grandi imperfezioni (occhiaie, brufoli, macchie della pelle e perfino tatuaggi). È un prodotto ipoallergenico senza parabeni ed è dotato di un filtro SPF 30 che proteggerà la vostra pelle dai raggi UV per un risultato naturale.

6. Fondotinta Color Stay per pelli secche di Revlon

REVLON, Fondotinta Colorstay per pelli secche, flacone...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo fondotinta dalla finitura impeccabile per pelli da normali a secche è formulato per mantenere e controllare il livello di idratazione donando alla vostra pelle una tenuta estremamente confortevole fino a 24 ore.

È inoltre dotato di fattore SPF20 per proteggere la vostra pelle dai raggi UV ogni giorno. Il vostro viso risulterà perfettamente uniforme e idratato ed eventuali rossori ed imperfezioni saranno nascoste. Inoltre la nuova confezione con dispenser permette di ottenere la giusta quantità di prodotto da applicare senza alcuno spreco.

7. Fondotinta liquido anti-age Healthy Mix di Bourjois

Bourjois Fondotinta Liquido Healthy Mix Formula...

Vedi prezzo su AMAZON

Il fondotinta Healthy Mix di Bourjois dona un aspetto sano, riposato e naturale alla pelle. Grazie alla sua miscela con effetto anti-age di acido ialuronico e vitamine C, E e B5, cancella istantaneamente le imperfezioni e i segni di stanchezza dal viso, aumentando la luminosità dell’incarnato e lasciando la vostra pelle idratata per tutto il giorno.

Inoltre grazie alla formula non comedogenica la pelle sarà libera di respirare. La sua formula liquida a media coprenza è dotata di pigmenti rivestiti che doneranno al vostro viso un aspetto naturale e radioso. Adatto a tutti tipi di pelle, in particolare alla pelle secca.

8. Fondotinta + correttore 2 in 1 Full Coverage di Kiko Milano

KIKO Milano Full Coverage 2-in-1 Foundation & Concealer...

Vedi prezzo su AMAZON

L’innovativa formula a doppia azione fondotinta e correttore 2 in 1 garantisce una copertura completa e agisce sulla pelle nascondendo e minimizzando tutte le imperfezioni, lasciando sul viso un effetto velo proprio come una seconda pelle. Finitura satinata e opaca ideale come base per tutti i tipi di make-up.

La consistenza cremosa e super fluida dona una sensazione di comfort al momento dell’applicazione, assicurando una copertura semplice e un estrema sfumabilità, lasciando la vostra pelle liscia e perfetta tutto il giorno. L’applicatore è stato progettato per svolgere sia la funzione del correttore che quella del fondotinta per una copertura completa in pochi gesti. Ideale per pelli da normali a grasse, è inoltre dermatologicamente testato.

9.  Fondotinta anti-age Defence Color Lifting di Bionike

Bionike Defence Color Lifting Fondotinta Anti-Age...

Vedi prezzo su AMAZON

La texture cremosa e fondente di questo fondotinta regala una sensazione di confort estremo e un colore impeccabile per tutto il giorno. Dal finisce satinato, grazie alla combinazione di estratti vegetali, distende i tratti e attenua le piccole rughe ed eventuali segni di stanchezza.

Arricchito con un mix di antiossidanti e antistress attivi, ravviva l’incarnato donando un aspetto sano e radioso. Gli agenti texturizzanti presenti migliorano la pelle e hanno un effetto opacizzante. Contiene vitamina E che protegge dai danni dei radicali liberi e dallo stress ossidativo. Un fito complesso levigante composto da estratti di banana e centella asiatica attenua la rugosità cutanea.

Tipologie di fondotinta

Esistono in commercio tantissimi tipi di fondotinta. Che tu abbia una pelle secca, una pelle mista, grassa o non più giovane, il mondo del beauty saprà sicuramente accontentare le richieste di tutte al giorno d’oggi.

Ma non esiste un unico fondotinta che vada bene per tutte o per qualunque occasione, dovremo valutare il prodotto migliore di volta in volta, mettendo sul piatto della bilancia tutti i fattori che abbiamo visto in apertura di questo articolo e aiutandoci un po’ con le recensioni delle acquirenti precedenti. In questa parte abbiamo raggruppato le principali tipologie fondotinta con le rispettive caratteristiche e alcuni consigli pratici.

Analizziamo i diversi formati e le texture cercando di accontentare la maggior parte di voi donne là fuori che ci state leggendo, anche le più esigenti. Vediamo:

Fondotinta liquido con finish matte

Fondotinta Liquido, Pore Primer, Isolamento Crema,...

Questi fondotinta hanno una texture leggera e molto facile da sfumare per una copertura modulabile. Sono adatti ad una pelle soggetta a imperfezioni, ma alcuni di questi possono accentuare le rughe. Un’eccessiva applicazione di prodotto, quindi, andrà a depositarsi tra le rughe creando delle spiacevoli striature. Adatti a pelli miste o piuttosto grasse.

Questi prodotti risultano molto leggeri sulla pelle, dalla texture cremosa e appunto dotati di agenti idratanti. Sono utili per ottenere un trucco omogeneo, sono di facile stesura e facilmente modulabili secondo le esigenze. Nel complesso, però, riteniamo siano più adatti a pelli da normali a secche piuttosto che alle pelli miste perché in questo ultimo caso rischiereste di appesantire ancor di più la grana della vostra pelle, accentuando l’effetto lucido in particolare modo sulla zona T del viso.

Fondotinta siero anti-age

Collistar Fondotinta Lifting Anti-Eta (Spf 10, Tono 03...

I fondotinta anti-età ormai sono dappertutto. Un fondotinta con queste caratteristiche, per essere davvero valido, deve contenere all’interno della formula dei principi attivi realmente efficaci per contrastare i segni del tempo e lo stress ossidativo.

Pertanto non possono essere considerati soltanto come trucco decorativo ma devono svolgere una vera azione di skin care. Quando siamo in procinto di mettere nel carrello un fondotinta anti-age, voltiamo la confezione e controlliamo che fra gli ingredienti ci siano elementi come collagene, complessi elasticizzanti, antiossidanti e vitamine.

Fondotinta compatto

Un fondotinta compatto  è indicato in particolar modo a chi ha la pelle equilibrata, vale a dire né troppo secca né troppo grassa.

Normale. Stendere una dose eccessiva di prodotto compatto sulla pelle grassa può creare un antiestetico accumulo di polvere raggrumato attorno alle imperfezioni, mentre sulla pelle secca può dare un aspetto ancora più arido.

Ad ogni modo questo tipo di prodotto è perfetto per i ritocchi veloci e per una copertura leggera che donerà al viso di certo un piacevole aspetto acqua e sapone. I fondotinta in polvere sono facilissimi da sfumare sia con un pennello che con una spugnetta, e hanno un finish semi-opaco. Ottimi per le pelli miste ma è fondamentale scegliere quello più adeguato perché rischia di apparire più pesante rispetto ad altri tipi di fondotinta, accentuando la secchezza della pelle o, al contrario, la lucidità nel caso di pelli impure.

Fondotinta in stick

L'Oréal Paris Infaillible Fondotinta Coprente in Stick...

Gli stick sono un valido aiuto per i ritocchi on-the-go e ci vengono in soccorso quando vogliamo nascondere le piccole imperfezioni. Ma attenzione: fate la scelta giusta perché alcuni hanno una consistenza molto ‘cerosa’ e potrebbero appesantire l’incarnato rischiando persino di ostruire i pori. Inoltre alcuni possono risultare difficili da stendere o sfumare.

Altri aspetti da considerare e suggerimenti utili

miglior-fondotinta Vogliamo darti altre piccole dritte per aiutarti a scegliere il migliore dei fondotinta sul mercato sulla base delle tue esigenze. Uno dei problemi principali è riuscire a trovare quello più adatto al nostro specifico tipo di pelle, per valorizzare al meglio il volto senza incorrere in spiacevoli effetti antiestetici. Elenchiamo alcuni punti a cui fare riferimento per ottenere un risultato ottimale:

  • Pelle secca

Se guardandoti allo specchio noti che la pelle del viso è visibilmente opaca e toccandola la percepisci ruvida, probabilmente hai una pelle secca. Il fondotinta che ti suggeriamo per questo tipo di pelle è uno a funzione idratante, preferibilmente liquido. Evita i fondotinta a coprenza totale perché più un prodotto è pigmentato e più evidenzierà le irregolarità della pelle, dando un effetto assolutamente indesiderato.

  • Pelle grassa

La pelle grassa o oleosa crea un effetto spento e un aspetto lucido del viso. Questo è dovuto a una eccessiva produzione di sebo che facilita inoltre la comparsa di pori dilatati, comedoni e quando i batteri agiscono sui follicoli, causano infiammazioni come brufoli e acne. Per chi ha questo tipo di pelle, è preferibile un fondotinta con protezione solare proprio perché la pelle reagisce all’esposizione aumentando il proprio spessore e causando la formazione di impurità. Per questi motivi il fondotinta ideale sarà avrà una formula leggera e preferibilmente oil free.

  • Pelle scura

Per chi ha la pelle scura o olivastra il consiglio è quello di affidarsi a fondotinta dalle nuance molto simili al colori naturale. La soluzione ideale è quella di scegliere una tonalità nude e che non sia troppo coprente, per evitare di creare un effetto artificiale. La pelle più scura produce solitamente più sebo e per questo motivo sarebbe meglio orientarsi alla scelta di un fondotinta per pelli grasse o miste dalla texture leggera. Consigliamo quindi una mousse opacizzante ad esempio, che darà un risultato fresco e naturale.

  • Pelle matura

Dopo una certa età la pelle si disidrata e si secca a causa della diminuzione della vascolarizzazione e delle secrezioni sudoripare e sebacee. Ed è così che iniziano a comparire quelle che chiamiamo “macchie dell’età”. Ma anche un questo caso il make-up viene in nostro soccorso proponendoci una varietà di prodotti adatti alle nostre esigenze. La cosa importante è puntare su un prodotto leggero e non eccedere con la quantità durante l’applicazione, per non rischiare di scivolare nell’effetto mascherone che su una pelle matura è ancora più visibile e antiestetica.

Una volta trovato il perfetto fondotinta per la nostra tipologia di pelle, il 50% del lavoro sarà fatto. Ma non è ancora sufficiente per avere un risultato ottimale, infatti è molto importante che il fondotinta si amalgami al meglio con il colore e la tonalità della vostra pelle.

Un modo molto semplice ma estremamente efficace per verificare come sfuma il fondotinta con il colore della tua pelle è quello di applicare una piccola quantità di prodotto tra collo e mento, stendendola accuratamente. Se necessario, potrai mescolare anche due tinte diverse per rendere più scura o più chiara la tonalità del fondotinta per abbinarla perfettamente alla tua pelle

  • Primer

Il primer è un prodotto trasversale ma la scelta non può prescindere dal tipo di pelle. Ce ne sono di adatti ad ogni esigenza: per pelle arida, pelle tendente agli arrossamenti, carnagione chiarissima o grigia e spenta. L’importante è scegliere quello giusto per voi e non eccedere nella quantità e vi preparerà il viso all applicazione del fondotinta per un risultato da urlo!

  • Non solo fondotinta

Ora che abbiamo fatto chiarezza sulle diverse tipologie di fondotinta, è ora di passare ad analizzare quale tonalità abbinare alla tua pelle. Sembra la cosa più banale e alla quale sei abituata da tutta la vita ma dedicargli la giusta attenzione ti permetterà un risultato eccezionale. Ecco altri piccoli suggerimenti che ci sembrano importanti per ottenere un risultato eccellente!

  • Idratazione

Ti sembrerà banale ma per un buon risultato è importante la giusta idratazione della pelle. Prima di applicare il fondotinta utilizza una crema idratante, attendi qualche minuto, giusto il tempo che la pelle assorba i nutrienti e potrai iniziare con il fondotinta, questo permetterà un risultato omogeneo e garantirà  alla tua pelle un aspetto  giovane e fresco più a lungo.

  • Conservazione

Ricorda di tenere il tuo fondotinta in un luogo fresco ed asciutto per mantenere la sua  consistenza inalterata e, mi raccomando, anche se sei di fretta ricordati di chiuderlo, tanto i maschietti sono abituati ad aspettarci.

  • Lava gli applicatori

Ogni 3 applicazioni circa, ricorda di lavare pennelli e spugnette, questo ti permetterà di eliminare vecchi residui che potrebbero depositarsi sul tuo viso.

  • Spugnetta

Sappiamo bene che i fondotinta di possono applicare sia con le mani che con spugne apposite o pennelli. Nel caso tu decida di utilizzare una spugnetta, inumidiscila e strizzala bene prima di mescolare il prodotto, ti permetterà di ottenere un finish più naturale ed omogeneo e di  raccogliere la giusta quantità di crema. La spugna si adatta ad ogni tipo di texture di fondotinta, ti permetterà un applicazione estremamente rapida ed efficace ma sarà necessario utilizzare una quantità di prodotto leggermente maggiore.

  • Pennello

Se la spugnetta non fa per te, ti consigliamo di provare l’utilizzo di un pennello per l’applicazione del fondotinta. Il pennello infatti è perfetto per questo tipo di prodotti, aiuta a stendere il fondotinta in modo omogeneo e creerà sul tuo viso come una seconda pelle, permettendoti di avere un risultato finale naturale.

  • Prova e riprova

Prova varie tipologie e finiture differenti, ricorda che solo un trucco finito ti permetterà un giusto giudizio, testarlo su piccole aree di può dare un idea ma il risultato migliore si vede a trucco finito.

  • Piumino

Si sposa perfettamente con i fondotinta in polvere ma tende a raccogliere troppo prodotto, quindi sarà importante prestare attenzione alla quantità di polvere che utilizziamo  per evitare eccessivi depositi che ci daranno un effetto mascherone temutissimo!

  • Dita

Sei di fretta e non ti ricordi dove hai messo i tuoi pennelli o le spugnette per il make up?

Niente di più semplice che utilizzare le dita! Sono un’ottima alternativa se proprio non abbiamo i nostri accessori a portata di mano. Ti basterà strofinare bene il prodotto tra i polpastrelli cosicché  questa azione possa riscaldare leggermente il prodotto assicurando un’applicazione perfetta ed uniforme.

  • Tinta troppo scura

Tutte aspettiamo il sole per abbronzaci e darci un tono più gradevole e vivo ma in assenza di quello, cerchiamo di ottenere lo stesso risultato con un fondotinta di tonalità che, ahimè, spesso risulta troppo scura. Questo è un errore che purtroppo ci darà l’effetto contrario, spegnerà il viso e lo farà sembrare artificiale. Ricerca sempre la giusta tonalità per avere un colorito vivace il più simile possibile alla tua pelle naturale, in questo modo valorizzerai davvero il viso.

  • Ricordati il collo

È  importante sfumare bene il fondotinta, e non parlo solo sul viso! Ricorda sempre di sfumare anche il collo e le orecchie perché lo stacco del fondotinta è davvero molto brutto da vedere e rovina tutto il lavoro che hai fatto per stenderlo in modo uniforme.

  • Fissaggio con la cipria

Fissare il fondotinta con della cipria è sempre una buona pratica. Ti permetterà di dare un po’ di luminosità in più e di mantenere il make-up inalterato nel tempo ma d’altro canto esagerare con il prodotto potrà dare spiacevoli conseguenze mettendo in risalto le rughe e le linee d’espressione. Parola d’ordine: equilibrio!


Domande frequenti

💄 Devo scegliere un fondotinta lucido o opaco ?

I fondotinta opachi sono maggiormente indicati per chi ha la pelle grassa. La consistenza è infatti più asciutta e ha lo scopo di lasciare la pelle liscia e minimizzare i pori. Invece i fondotinta lucidi sono più umettanti e quindi più indicati per chi ha la pelle più secca donando maggiore luminosità, cosa che per chi ha una pelle oleosa, sarebbe chiaramente controproducente.

💄 Posso usare un illuminante senza il fondotinta ?

Gli illuminanti possono essere utilizzati per evidenziare zona come gli zigomi e le sopracciglia. Quando la luce colpisce una zona già luminosa la rende ancora più pronunciata, quindi gli illuminanti in stick o a penna sono i migliori alleati per questo preciso scopo. Ma attenzione: per quanto un buon illuminante sia un prodotto da non farsi mancare mai, non può certo sostituire un fondotinta.

💄 La BB cream è meglio del fondotinta ?

Le BB cream sono più leggere dei normali fondotinta e per quanto una BB cream possa offrire una copertura totale, il fondotinta è sicuramente la scelta migliore se stai cercando di camuffare le diverse imperfezioni del tuo viso.

💄Perché il fondotinta non mi sta bene ?

La struttura della pelle irregolare, pori grandi dilatati e visibili o linee sottili e rughe, possono contribuire a far sì che il fondotinta ti sembra che non vada affatto bene per la tua pelle. Il nostro consiglio è quello di evitare di applicare tanti prodotti per coprire le imperfezioni, ma concentrati invece ad applicare i prodotti giusti nelle aree problematiche del viso prima di procedere alla stesura del fondotinta.

Lascia un commento