I 7 Migliori Saponi Neri per una Pelle Morbida e Radiosa

Sapone nero più venduto su Amazon

Dalle origini radicate e millenarie, il sapone nero viene prodotto interamente a mano e con ingredienti naturali al 100%. Conosciuto anche come sapone del Marocco o sapone nero africano, trova impiego tipicamente negli Hammam dove viene utilizzato abbinato ad uno speciale guanto per esfoliare la pelle.

Il sapone nero ha un aspetto molto diverso dal classico sapone di Marsiglia a cui siamo abituati, perché la sua particolare lavorazione lo rende molto più simile ad una crema. È di colore marrone scuro e di solito quello che troviamo in commercio è composto da olio di oliva, olio essenziale di eucalipto e idrossido di potassio.

Le sue peculiarità sono quelle di lasciare una pelle morbida, tonica e pulita in profondità e questo proprio grazie alla sua composizione così naturale.  Il sapone nero viene impiegato soprattutto per favorire l’eliminazione delle cellule morte, e aiutare il corpo a liberarsi dalle tossine con un trattamento estremamente semplice e piacevole.

  • Consigli per gli acquisti

Ma dove si acquista il sapone nero? Essendo uno dei prodotti più utilizzati nei centri benessere durante rituali dell’hammam, il sapone nero lo potrai acquistare nelle spa che ne dispongono, online, oppure anche in erboristerie e negozi specializzati nella vendita di prodotti biologici.

In questo articolo ti guideremo alla scelta del miglior sapone nero valutando i pro e i contro di questa barretta morbida di sapone e tutte le sue caratteristiche, senza dimenticarci di considerare le tue esigenze e il tuo tipo di pelle.

  • Aspetti da considerare

Il sapone nero ha diverse proprietà benefiche per la pelle del corpo, per la pelle del viso e anche per i capelli. È adatto sia a uomini che alle donne ma anche ai bambini, però ovviamente sarà bene identificare quello più adatto in base alle esigenze e al tipo di pelle:

Per esempio, se hai la pelle sensibile, è consigliabile utilizzare un sapone con al suo interno ingredienti naturali ma anche idratanti, che aiuteranno a rendere la pelle morbida senza alcuna controindicazione.

Le Migliori Saponi Neri

Qual è il miglior sapone nero?

I fattori principali da considerare per l’acquisto del miglior sapone nero sono qualità, capacità di idratazione e proprietà antibatteriche. Come ben potrai immaginare, un prodotto dagli elevati standard qualitativi ti aiuterà non solo a migliorare l’aspetto della pelle, ma anche a migliorarla.

Per questo motivo un sapone di qualità contiene ingredienti naturali a base vegetale che lo rendono anche particolarmente privo di rischi.

Un altro aspetto da valutare è il suo potere idratante che oltre a donarti una piacevole sensazione ad ogni utilizzo, fornirà alla tua pelle i nutrienti di cui ha bisogno. I migliori saponi idratanti hanno una consistenza morbida e sono delicati sulla pelle anche per un utilizzo quotidiano.

Ultimo punto fondamentale è riferito dalle proprietà antibatteriche, il che significa che dovresti scegliere un sapone in grado di eliminare quelle patologie causate dai germi della pelle, tenendo presente che non deve avere nessun tipo di effetto collaterale ma, anzi, con la sua azione deve essere capace di nutrire e purificare l’epidermide.

Qui di seguito puoi trovare un elenco dei migliori prodotti disponibili online:

1. Sapone nero Dudu Osun

Dudu Osun, sapone nero africano, naturale, puro,...

Vedi prezzo su AMAZON

Il sapone nero di Dudu Osun è uno dei migliori saponi africani perché è formulato unicamente con ingredienti naturali ed erbe aromatiche. Grazie alla sua composizione, ripristina la pelle danneggiata e si rivela molto utile durante il processo di guarigione da eczema cronico, acne o macchie scure.

Il suo profumo è dato da succo di limone, miele ed estratto di legno corallo ed è una vera ricetta tradizionale africana adatta a rinfrescare la tua pelle.

Con aloe vera e vitamine naturali ti aiuterà inoltre a combattere e prevenire le rughe del viso dimostrandosi ottimo per ogni tipo di pelle.

2. Sapone nero marocchino di Samarkand

Sapone Nero Marocchino con Olio di Argan BIO 100% Puro...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo sapone completamente naturale viene ottenuto a partire da una miscela di acqua, olio di oliva e olive tritate marinate con sale. Possiede un elevato contenuto di vitamina E che gli conferisce notevoli proprietà antiossidanti e inoltre non contiene parabeni, conservanti, coloranti e profumi artificiali.

Svolge una doppia funzione sulla tua pelle pulendola in profondità eliminando le tossine e la prepara per l’esfoliazione realizzando un’azione diretta sull’epidermide. Adatto a qualsiasi tipo di pelle con il suo alto contenuto di olio di argan permette un’idratazione profonda lasciando la pelle morbida e vellutata.

3. Sapone nero al carbone di Nuonove

Sapone Nero, Sapone al Viso, Acne Sapone, Sapone al...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo sapone nero al carbone di bamboo funziona in modo eccellente sulla pelle impura grazie alla pulizia profonda che rimuove il sebo in eccesso, lo sporco e le tossine dai pori occlusi. Prodotto interamente a mano, è adatto sia per la cura quotidiana di di viso, corpo e capelli, ma si rivela ottimo anche come sapone da barba.

Ideale per tutti i tipi di pelle, oltre a detergere e disintossicare, dona alla tua pelle un aspetto luminoso senza l’utilizzo di sostanze chimiche che possono causare irritazioni cutanee.

4. Sapone nero africano di PraNaturals

PraNaturals Sapone Nero Africano 200g, Prodotto...

Vedi prezzo su AMAZON

PraNaturals ti propone un sapone nero originario del Ghana, 00% naturale e biologico, ideale come trattamento disintossicante per la pelle.

Composto da un’unica miscela di olio di cocco, burro di karité e altri ingredienti naturalmente curativi che ti aiuteranno a migliorare la condizione della tua pelle. Arricchito con minerali e antiossidanti, questo sapone nero ti aiuterà a prevenire i segni dell’invecchiamento come le rughe e una pelle poco tonica e spenta.

Inoltre, grazie al suo potere idratante elimina il sebo in eccesso e pulisce la tua pelle rendendola morbida e liscia giorno per giorno.

5. Sapone nero esfoliante di Berber’s Treat

Esfoliante naturale sapone nero marocchino - Rimuovere...

Vedi prezzo su AMAZON

Con questo sapone di Berber’s Treat potrai vivere un’esperienza spa comodamente a casa tua, infatti, questo prodotto a base di sapone nero del Marocco con eucalipto, è identico a quelli utilizzati negli hammam di un centro benessere.

Contiene antibatterici naturali ed è ricco di vitamina E permettendoti di usarlo in qualsiasi momento e su tutto il corpo. Se hai una pelle grassa o acneica, questo sapone ti regalerà una pulizia profonda rendendo la tua pelle pulita, morbida e priva di impurità.

6. Sapone nero al carbone attivo di O Naturals

Sapone Nero al Carbone Attivo Mani Viso e Corpo 100%...

Vedi prezzo su AMAZON

Un sapone nero al carbone attivo quello di O Naturals, adatto a viso, mani e corpo, totalmente naturale e vegan con oli essenziali terapeutici in grado di combattere acne, punti neri ed imperfezioni della pelle. L’olio di menta piperita attenua la produzione di sebo e favorisce la circolazione rendendo la tua pelle più fresca e luminosa.

Inoltre, questo sapone produce una schiuma abbondante e irresistibile che scivola su tutto il corpo, sul viso e sulle mani, lasciando la pelle pulita e morbida. Formulazione senza parabeni, senza fosfati e prodotto senza test sugli animali.

7. Sapone nero con eucalipto di Fatima’s Garden

Sapone Nero (Beldi) con Eucalipto by Fatima's Garden -...

Vedi prezzo su AMAZON

Questo sapone nero del Marocco 100% biologico permette di rinnovare ed esfoliare in modo accurato la tua pelle anche se secca o sensibile. L’eucalipto dona un profumo balsamico rendendolo particolarmente adatto alla stagione invernale per un uso ad effetto lenitivo e purificante.

Perfetto anche per l’estate grazie al suo potere rinfrescante e purificante. Non produce schiuma e scivola come una crema sulla pelle del tuo corpo lasciando l’epidermide liscia, pulita e fresca grazie alla fragranza degli oli essenziali di cui è composto.

Quali sono i benefici del sapone nero africano?

sapone-nero

Il sapone nero africano è stato considerato per centinaia di anni un trattamento miracoloso per acne, pelle secca, rughe, infiammazioni e funghi della pelle. Originario delle tribù Yorùba in Benin, Togo e Nigeria, il suo segreto e i suoi benefici si sono rapidamente diffusi in tutta l’Africa e poi nel resto del mondo.

Indipendentemente dal tuo tipo di pelle, potrai solo trarre beneficio dall’utilizzo del sapone nero nella tua routine di bellezza quotidiana. Gli esperti, infatti, hanno dimostrato che l’uso del sapone nero africano si rivela efficace nel trattamento di molteplici tipologie di pelle grazie alle sue proprietà che aiutano a pulire il derma in profondità.

Ma come mai questo sapone risulta essere tanto versatile? Vediamolo insieme:

  • È un antibatterico naturale

Chi ha una pelle tendenzialmente acneica o oleosa, può trarre beneficio grazie all’utilizzo costante del sapone nero africano che aiuta a bilanciare i livelli di idratazione della pelle riducendo la produzione di sebo che ostruisce i pori causando antiestetici brufoli o l’acne patologioc (molto più fastidioso e invalidante).

  • È lenitivo

Il sapone nero africano è ricco di vitamina E ed inoltre contiene burro di karité che aiutano, in sinergia, ad idratare, proteggere e lenire la pelle affetta da irritazioni. Per questo motivo risulta essere un ottimo prodotto per la rasatura della barba tutto naturale. Inoltre, è leggermente esfoliante ed è di grande aiuto per la rimozione di cellule morte che possono causare infezioni dopo la depilazione tramite l’utilizzo di un rasoio.

  • Protegge dai danni UV

Scommetto che non lo sapevi! Ebbene, il sapone nero è anche in grado di proteggere la tua pelle dai danni del sole che possono causare iper-pigmentazione, ovvero quelle antiestetiche macchie dovute ad una prolungata esposizione solare.

Come utilizzare il sapone nero africano in base al tipo di pelle

Il sapone nero è un prodotto per la tua bellezza estremamente versatile che può essere utilizzato sul viso, sul corpo e spesso anche sui capelli ogni volta che lo riterrai necessario perché è praticamente privo di controindicazioni.

Se però di base è privo di effetti collaterali, ma sai di avere una pelle problematica o molto sensibile, ti consigliamo di rivolgerti prima ad uno specialista onde evitare spiacevoli reazioni allergiche.

Se invece sei alle prime armi e sei curiosa di provarlo, abbiamo creato un elenco con i principali utilizzi e suggerimenti utili:

  • Lavaggio del viso

Se hai acquistato un sapone nero africano grezzo, puoi semplicemente prelevarne un pezzetto dalla tua saponetta e modellarlo tra le mani con l’aggiunta di un po’ di acqua. Questa emulsione ti aiuterà a detergere delicatamente viso e collo senza spreco e senza controindicazione alcuna.

  • Maschera viso

Lo sapevi che il sapone nero può diventare una fantastica maschera viso disintossicante? Per provarla, ti basterà sciogliere alcuni pezzetti di sapone nero nell’acqua calda, quindi mescolali con un cucchiaino di miele, due cucchiaini di bicarbonato di sodio e alcune gocce del tuo olio essenziale preferito (tea tree oil, per l’acne, camomilla per l’infiammazione o lavanda per una pelle luminosa).

Applicalo sul viso e lascialo in posa fino a quando non è quasi completamente asciutto, dopodiché risciacqua con abbondante acqua tiepida.

  • Lavaggio del corpo

Se hai acquistato del sapone nero grezzo allora puoi effettuare un bagno detergente immergendone un pezzo nella vasca insieme all’acqua fino a che non si scioglie completamente. In alternativa in commercio puoi trovare il sapone nero africano anche liquido ed usarlo direttamente sulla pelle come un normale sapone/bagnoschiuma.

  • Scrub per il corpo

Se hai bisogno di esfoliare la tua pelle in modo delicato ma efficace, il sapone nero è adatto anche a questo utilizzo. Ti basterà mescolare un piccolo pezzo di sapone con un paio di cucchiai di zucchero di canna o sale del mar Morto per un eccezionale scrub fatto in casa.

Il sapone nero si adatta anche a diversi tipi di pelle da quella più secca a quella a tendenza oleosa e acneica, pertanto lo puoi aggiungere alla tua routine di bellezza in diverse varianti che ti suggeriamo di seguito:

  • Pelli da normali a secche

Se hai una pelle secca o a tendenza secca, puoi provare ad usare il sapone nero come detergente idratante una volta alla settimana. Molti dei comuni saponi per il viso contengono detergenti aggressivi che possono causare secchezza privando la pelle dei suoi oli naturali. L’utilizzo del sapone nero africano aiuta a riequilibrare l produzione di sebo della tua epidermide attenuando la sensazione di pelle che tira.

  • Pelle oleosa o a tendenza acneica

Chi ha una pelle grassa o tende a sviluppare acne, potrebbe trovare un enorme giovamento dall’utilizzo costante del sapone nero come detergente naturale. Questo perché, grazie alla combinazione delicatamente esfoliante e le proprietà antibatteriche, il sapone nero africano pulisce in profondità i pori occlusi della pelle reattiva.

Se invece la tua pelle è mista, puoi usare il sapone nero come trattamento spot sulle zone più grasse come fronte, naso e mento che sono quelle più soggette a punti neri e brufoli.

  • Pelle sensibile

Se sei una persona con la pelle sensibile e vuoi utilizzare il sapone nero, allora dovrai cercarne uno completamente puro e totalmente privo di conservanti o profumi. Il consiglio è quello di effettuare sempre una prova in una piccola zona nascosta della pelle perché potresti risultare allergica ad alcune componenti anche se naturali (come, ad esempio, la caffeina), o eventualmente consulta un medico prima di acquistarne uno.

Perché acquistare il sapone nero?

Sapone Nero Marocchino BIO 100% Puro Naturale Beldi per...

Originario delle regioni centrali dell’Africa, si è poi diffuso nell’itero continente arrivando fino al Marocco, dove viene prodotto con olio di oliva e olive nere tritate con il sale. Grazie alla sua particolare efficacia, questo trattamento è diventato sempre più popolare, fino a divenire reperibile un po’ in tutto il mondo.

Il sapone nero ha davvero tante qualità ed è davvero versatile. Deterge in profondità la pelle del viso, la pelle del corpo e anche i capelli ad un costo davvero irrisorio. Inoltre, è composto da ingredienti naturali ed organici. Oggi il sapone nero non è più appannaggio di centri specializzati come gli Hammam ma è facilmente reperibile un po’ dappertutto, soprattutto grazie alla facilità di acquisto online.

È un ottimo aiuto per chi soffre di dermatiti, eczema o acne garantendo una detersione delicata ed efficace grazie alla sua composizione naturale al 100%. Si può utilizzare per maschere fai da te e per scrub corpo esfolianti molto efficaci, e se diluito correttamente poi, diventa anche un ottimo prodotto per la pulizia della casa.


Domande Frequenti

🧼 Il sapone nero fa bene alla pelle?

Certamente. Oltre ad idratare e a nutrire la tua pelle, il sapone nero ha proprietà antibatteriche, pertanto risulta molto efficace per combattere una pelle impura, la psoriasi o gli eczemi ed altre malattie cutanee lievi.

🧼 Posso usare il sapone nero tutti i giorni?

Il sapone nero dona una pulizia estremamente profonda alla tua pelle, pertanto, se non è specificato, il consiglio è quello di usarlo per 2-3 volte a settimana al massimo perché un uso eccessivo può portare la pelle a seccarsi.

Ricorda di applicare una buona crema idratante adatta alla tua tipologia di pelle dopo ciascun utilizzo.

🧼 Quanto tempo impiega il sapone nero ad agire sull’acne?

Se usi il sapone nero 1-2volte al giorno con costanza, puoi liberare la tua pelle dall’acne nel giro di 1-3 settimane circa. Il tempo necessario è soggettivo e dipende dalla gravità o da eventuali altri problemi della pelle. Potrebbe non risolvere totalmente ma sicuramente aiuterà a ridurre e prevenire la comparsa dei brufoli o dei punti neri.

🧼 Può causare problemi alla pelle?

In particolar modo se hai la pelle sensibile, presta più attenzione e fai una prova su una piccola zona del corpo. Se la pelle si irrita o avverti bruciore, interrompi subito l’utilizzo del sapone nero. La sua composizione è naturale e ruvida al tatto, quindi potrebbe essere potenzialmente irritante se hai la pelle delicata.

🧼 Con che frequenza posso usare il sapone nero?

Se non l’hai mai usato allora ti consigliamo di provare ad iniziare con 1 o 2 volte a settimana perché un utilizzo più frequente potrebbe rendere la pelle particolarmente sensibile o seccarla. Se invece usi il sapone nero da tempo, puoi applicarlo tutti i giorni per pulire e ammorbidire la pelle.

Lascia un commento